Come si Gioca a Dischi di Cartone

Questo gioco è indicato per i giocatori più giovani e non solo! C’è sicuramente bisogno di tanto spazio, quindi è consigliabile un bel giardino, o, se al chiuso, molto spazio e senza oggetti che si possano rompere in giro. Leggete le indicazioni della guida e, buon divertimento.

Preparate dei dischi di cartone dal diametro di circa trenta centimetri. Al centro, verrà ritagliato un piccolo foro di circa tre centimetri di diametro su cui verrà appoggiata la pallina da ping pong. Si dispongono i dischi sul pavimento a circa cinquanta centimetri di distanza l’uno dall’altro (ovviamente la distanza dipende anche dall’età dei giocatori), in modo che si prepari un percorso a zig zag.

Al centro di ogni disco verrà messa una pallina e l’ultimo disco deve essere vicino al muro che rappresenterà il traguardo. Al via, la prima coppia di giocatori dovrà saltare da un disco all’altro senza toccare il pavimento con i piedi e senza fare uscire la pallina dal centro. Se la pallina rotola via, andrà rimessa al suo posto.

Il giocatore dovrà riprendere a saltare dal disco precedente. Chi tocca terra con i piedi (è concesso solo per prendere la pallina), ha una penalità. Vince chi arriva per primo al traguardo con meno penalità. Se i giocatori sono molto numerosi, si potranno organizzare due squadre i cui giocatori si affronteranno a turno. Sarà più divertente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *