Come si Gioca a Dama alla Turca

Ecco il gioco della dama ma alla turca. Segui le indicazioni e ti divertirai. Richiede la presenza di due giocatori. Lo scopo di questo gioco è quello di manovrare le proprie pedine per catturare le pedine avversarie saltandole. Cosa aspetti? Chiama un amico e dai inizio al gioco.

Occorrente
Una scacchiera di 64 caselle
16 pedine nere
16 pedine bianche

I bianchi giocano per primi. Ogni giocatore a turno sposta un suo pezzo. Una pedina può spostarsi di una casella, verticalmente in avanti, oppure orizzontalmente verso destra o verso sinistra. Essa prende nelle stesse tre direzioni, saltando un pezzo avversario collocato su una casella vicina per portarsi sulla casella immediatamente al di là, obbligatoriamente vuota.

Una pedina può compiere varie prese successivamente, lungo una linea retta o spezzata in cui le caselle sono alternativamente vuote o occupate da un pezzo avversario. La linea resta perfettamente sull’orizzontale o in avanti. Una pedina viene promossa al rango di dama quando raggiunge l’ultima fila, e la dama si sposta in maniera analoga a quella della dama classica, di un numero indefinito di caselle orizzontalmente o verticalmente tanto in avanti quanto all’indietro. Essa prende anche saltando pezzi isolati, a una distanza qualsiasi.

La presa è obbligatoria e avendone la scelta un giocatore è obbligato a effettuare il maggior numero possibile di prese; quando non rispetta tale regola perde subito la partita. A differenza del gioco della dama classica, durante un susseguirsi di prese i pezzi sono man mano tolti dal gioco e non sono quindi un ostacolo all’ulteriore avanzamento del pezzo che svolge l’azione di presa, qualora esso ritorni sui propri passi.

Altra differenza: una pedina è promossa anche se nel corso di un concatenamento di prese passa semplicemente per l’ultima fila. In tal caso, fa dama al passaggio. Essa acquisisce immediatamente le nuove qualifiche e continua come dama lo spostamento. Un giocatore vince quando: ha catturato tutti i pezzi avversari; impedisce a tutti i pezzi avversari di spostarsi; ha solo una dama e il suo avversario una pedina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *