Come Realizzare Candele in Casa

La creazione di candele può essere un hobby divertente e rilassante, bastano poche semplici accortezze.

Le candele sono un ottimo oggetto di arredamento, creano un’atmosfera rilassante e possono essere anche un’idea regalo interessante per i nostri cari, sopratutto se create con le nostre mani.

Per fare delle candele fatte in casa bastano pochi semplici materiali
pentolini o pentole vecchi che ormai non usiamo più
cera
stoppini
stampi
Scegliere una buona cera è molto importante, da questo dipende la buona riuscita di una candela e la sua qualità.

Ne esistono di svariati tipi, le più utilizzate sono: paraffina, cera d’api e stearina.

La scelta della cera

La migliore cera, nonchè la più costosa, è certamente quella d’api. Questa infatti non rilascia sostanze nocive se scaldata, al contrario della più nota paraffina.

Se preferiamo utilizzare la paraffina scegliamone una di buona qualità spendendo qualche soldo in più, una paraffina economica ma scarsa produrrà delle candele mediocri e potrebbe anche rilasciare sostanze tossiche.

Possiamo anche utilizzare una miscela di queste due cere, con l’esperienza riusciremo a creare una buona miscela adatta alle nostre esigenze.

Come sciogliere la cera

Il primo step è ovviamente lo scioglimento della cera, muniamoci quindi di un vecchio pentolino e cominciamo a sciogliere la cera che abbiamo deciso di utilizzare a bagnomaria, prestando sempre attenzione per evitare che bruci e diventi irrimediabilmente inutilizzabile.

Questo è il momento adatto per aggiungere i coloranti se vogliamo delle candele colorate, dei semplici pastelli a cera vanno più che bene per colorare le nostre candele, aggiungendone un pezzetto alla volta finchè non avrà raggiunto il colore desiderato.

Se vogliamo creare delle candele profumate, possiamo adesso aggiungere qualche goccia dell’essenza che abbiamo scelto, senza esagerare.

Ultimo step: la creazione della candela

Una volta sciolta la cera, gran parte del lavoro è ormai fatto: non resta che posizionare gli stoppini negli stampi e colare, facendo estrema attenzione, la cera.

Per favorire la solidificazione, poniamo gli stampini in freezer per qualche minuto.

Una volta che le candele saranno pronte, possiamo utilizzarle per arredare la nostra casa, per fare un gradito regalo ai nostri amici e parenti o per creare un’atmosfera romantica in vista di un’occasione speciale.

Se le candele non sono riuscite bene, non fatevi prendere dallo sconforto e riprovate ancora, l’arte della produzione delle candele è difficile ma col tempo migliorerete sicuramente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *