Come Fare una Bambola con la Creta

La creta, in base a come si modella, si presta a fare un’ infinita di oggetti, dando libero sfogo all’ artista che c’ è in noi. Con questa guida, potrai imparare a costruire le varie parti che compongono una bambolina in modo semplice e con strumenti semplici.

Occorrente
Creta
Spatola per modellare
Uno sgarzino
Pennelli fini
Capelli di una parrucca o altro
Lacca
Ferro da calza
Vernici a smalto
Pennelli n. 1, n.2, ed n. 00
Scovolini

Per prima cosa dovrai dedicarti alle tesine e, per farlo, potrai aiutarti con l’ immagine che trovi in questo passo. Quindi, modella la creta a forma di uovo e infilala sullo scovolino. Una volta fatto, aggiungi collo e naso, poi modella il viso con l’ apposito strumento.Ora spennella la creta con dell’ acqua, per levigarla e falla asciugare.

Ora, per il viso ti servirà la pittura a smalto. Quindi con una mistura di bianco, rosso e giallo, prepara il colore della pelle e applicalo con un pennello n 1 o n 2. Quando il viso sarà asciutto, procedi ai tratti fini con un pennello n 00. Fai le guance in rosa, gli occhi marrone o azzurro, le sopracciglia in marrone, labbra e narici in rosso. Aggiungi due punti neri per le pupille e un tocco di bianco agli angoli degli occhi.

Ora, per modellare le mani, dovrai modellare due pezzetti di creta, inumidiscili con un po d’ acqua e infilali sulle braccia. Ora appiattisci le palme e le dita. Ora fai due rotolini per i pollici e incollali con acqua, incurvando leggermente le mani prima di aggiungere i pollici. Dipingi le mani color pelle con il colore che hai preparato precedentemente e, quando saranno asciutte, dipingi i particolari delle dita.

A questo punto ti rimangono solo i piedi, e per farli dovrai procedere come per le mani, ovvero modella la creta approssimativamente a forma di piede e inseriscigli lo scovolino. Quando la creta si sarà asciugata rifinisci con uno sgarzino e appiattisci i piedi in modo che la bambola stia dritta. Ora dovrai dipingerle secondo il sesso e l’ epoca.

Per quanto riguarda i capelli, usa crespo per parrucche artificiali o capelli veri tolti da una vecchia parrucca. Incomincia con capelli di una certa lunghezza e tagliali solo quando sei sicuro che la capigliatura è completa. Fai le ondulazioni arrotondando i capelli su un ferro da calza ed esponendoli al vapore. Incolla i capelli alla testa, magari spruzzandogli sopra un po di lacca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *