Come Applicare il Fondotinta Senza Macchiare Niente

L’arte del make up consiste nel saper utilizzare al meglio tutti i prodotti offerti dal mercato anche in situazioni “domestiche”. L’applicazione del fondotinta è una delle operazioni più impervie ma con un minimo di pratica anche le truccatrici meno esperte potranno ottenere ottimi risultati.

Il risultato a cui devi mirare è la copertura delle imperfezioni del viso e l’ottenimento di un colore uniforme e naturale. Per iniziare applica il fondotinta scelto con l’aiuto delle dita oppure, preferibilmente, utilizzando un pennello. Ne esistono anche di molto economici in commercio. Fai piccoli movimenti, stendendo il fondotinta con cura.

Ricordati di sfumare con le dita o con la spugnetta lungo l’attaccatura dei capelli e sul collo: queste sono le parti più critiche, nelle quali una cattiva applicazione apparirà in tutta la sua sgradevolezza. Dopo aver terminato con il fondotinta, se fosse necessario, applica anche il correttore sotto gli occhi e su tutte le imperfezioni del viso.

Fatto questo potrai spolverare un po’ di fard su zigomi, fronte e mento. Non abbondare con il fard perché l’effetto deve essere il più naturale possibile. Evita l’effetto “maschera” che potrebbe risultare artificiale e poco piacevole da vedere. Il trucco deve essere leggero, delicato e sempre scelto in funzione delle caratteristiche del viso di chi lo porta.