Come Visitare Russborough e Powerscourt in Irlanda

Russborough e Powerscourt sono due splendidi edifici palladiani che fiancheggiano le pendici settentrionali delle Wicklow Mountains, site nell’Irlanda orientale. Furono eretti alla metà del Settecento e sono simbolo della ricchezza e del potere della nobiltà anglo-irlandese d’origine britannica che possedeva grandi parti nel paese. Se visiti l’isola verde non perdere la visita di questi splendidi siti.

Russborough House è uno di palazzi più sensazionali d’Irlanda, la facciata è immensa (quasi 300 metri!), è sormontata da leoni e soggetti araldici e vanta una doppia arcata di colonne. Gli interni sono ricchi e sfarzosi decorati in stucco con intricati elaborazioni di foglie, frutta, volti e fiori realizzati da artisti italiani. Il palazzo ospita una straordinaria collezione d’arte: i maggiore sponenti sono Vermeer, Rubens, Frans Hals e Goya.

La Powerscourt House, invece, è straordinaria soprattutto per la sua posizione e per i suoi giardini. Gli interni, infatti, non poterono mai eguagliare quelli della Russborough House. La Powerscourt è caratterizzata da una serie di cinque terrazze che digradano verso il Triton Lake. Queste furono realizzate nel 1800 dall’architetto Daniel Robertson.

Scendendo dalle terrazze tra i giardini si supera uno splendido pavimento in mosaico, in sassolini colorati, che rappresenta i pianeti. Molto belli i tranquilli Giardini Giapponesi, riparati da bambù e conifere, disseminati di tempietti e ponticelli. L’attrazione principale è decisamente la Cascata con un percorso di circa 6 chilometri a piedi dai giardini. Esse si gettano da 130 metri circa e sono le cascate più alte d’Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *