Come Preparare la Torta Verde di Riso

Un’ottima guida per rompere finalmente la monotonia dei tuoi pranzi. Potrai preparare un primo bello da vedere e soprattutto buono da mangiare, e potrai farlo semplicemente impegnandoti un pò nella tua cucina. Per la preparazione ti occorrerà 1 ora, più il tempo per lasciare raffreddare, mentre per la cottura 1 ora e 40 minuti, il tutto per 4 persone.

Occorrente
800 g di spinaci
200 g di riso
50 g di lardo
50 g di burro
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
4 uova
3 cucchiaiate di formaggio grana
2 cucchiaiate di olio d’oliva
1/2 litro di brodo di carne
Spezie miste
Poco pane grattuggiato
Sale

Fai un battuto con lardo, cipolla e aglio. Metti il battuto in una larga casseruola insieme alla metà circa del burro e all’olio e, su fuoco moderatissimo, lascia rosolare mescolando spesso. Nel frattempo monda e lava gli spinaci, lasciali scolare, tagliuzzali e uniscili al soffritto quando la cipolla è bene appassita e il lardo sciolto.

Mescola, sala e, rigirando spesso, lascia cuocere gli spinaci. Quando sono cotti, unisci il riso; aggiungi un poco di brodo e, sempre mescolando e unendo di tanto in tanto un poco di brodo (quando il riso ha assorbito il precedente), termina di cuocere il risotto. A cottura ultimata non dovrà riuscire molto asciutto. Versalo in una terrina e lascialo raffreddare mescolandolo spesso.

Nel frattempo imburra una tortiera del diametro di circa 24 cm e spolverizzala uniformemente con del pane grattugiato; scuotila per far scendere l’eccedenza. Accendi il forno a 180°C circa. Quando il composto è abbastanza raffreddato amalgamaci le uova sbattute in precedenza, il grana grattugiato, un pizzico di spezie miste e, se necessario, altro sale. Versa il composto nella tortiera, livellalo, spolverizza la superficie con un poco di pane grattugiato, poni qua e là il restante burro a pezzetti e metti la torta nel forno già caldo lasciandocela per circa un’ora. A cottura ultimata sfornala, lasciala intiepidire e servila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *